Contesto di Mosella (regione vinicola)

Mosel (IPA: /ˈMoːzl̩/), in italiano Mosella, è una delle 13 regioni vinicole tedesche (Weinbaugebiete) per vini di qualità (Qualitätswein, precedentemente QbA e Prädikatswein), e prende il nome dal fiume Mosella (in francese: Moselle. in lussemburghese: Musel). In precedenza la regione era denominata Mosel-Saar-Ruwer, ma dal 1º agosto 2007 il suo nome è stato cambiato con uno più commerciale. La Mosella è la terza regione vinicola più grande della Germania in termini di produzione, ma, secondo molti, è la prima dal punto di vista del prestigio internazionale. La regione si estende sulle valli dei fiumi Mosella, Saar e Ruwer da vicino alla foce della Mosella a Coblenza e a monte nei dintorni di Treviri nello stato federale della Renania-Palatinato. La zona è nota per i vigneti della regione che si affacciano sul fiume situati su dei ripidi pendii. A 65° gradi di inclinazione, il vigneto più scosceso registrato nel mondo è quello di ...Leggi tutto

Mosel (IPA: /ˈMoːzl̩/), in italiano Mosella, è una delle 13 regioni vinicole tedesche (Weinbaugebiete) per vini di qualità (Qualitätswein, precedentemente QbA e Prädikatswein), e prende il nome dal fiume Mosella (in francese: Moselle. in lussemburghese: Musel). In precedenza la regione era denominata Mosel-Saar-Ruwer, ma dal 1º agosto 2007 il suo nome è stato cambiato con uno più commerciale. La Mosella è la terza regione vinicola più grande della Germania in termini di produzione, ma, secondo molti, è la prima dal punto di vista del prestigio internazionale. La regione si estende sulle valli dei fiumi Mosella, Saar e Ruwer da vicino alla foce della Mosella a Coblenza e a monte nei dintorni di Treviri nello stato federale della Renania-Palatinato. La zona è nota per i vigneti della regione che si affacciano sul fiume situati su dei ripidi pendii. A 65° gradi di inclinazione, il vigneto più scosceso registrato nel mondo è quello di Calmont situato sulla Mosella ed appartenente alla località di Bremm, e per questo è chiamato Bremmer Calmont. La Mosella è famosa principalmente per i suoi vini ottenuti dalla varietà d'uva Riesling, inoltre possiamo trovare la Elbling o Müller-Thurgau, le quali contribuiscono anch'esse alla produzione. Negli ultimi due decenni la produzione di vino rosso, in particolare dello Spätburgunder (Pinot nero), è aumentata nella Mosella e in tutti i vigneti tedeschi ed ha suscitato sempre più l'interesse della comunità vinicola internazionale. A causa della posizione settentrionale della Mosella, i vini Riesling sono spesso leggeri, tendenti ad un minore grado alcolico, frizzanti e ad alta acidità, e spesso esibiscono aromi "fioriti" piuttosto che o in aggiunta ad aromi "fruttati". Il suo terreno viticolo più diffuso deriva principalmente da depositi di ardesia di varia natura, che tendono a conferire ai vini un aspetto trasparente, minerale, che spesso esibisce un sapore molto intenso. Nell'era del cambiamento climatico, che caratterizza i nostri giorni, è stato fatto molto lavoro per migliorare e ottenere l'approvazione della Riesling completamente secca ("Trocken") in questa regione, in modo che la maggior parte dei produttori più famosi trovasse gradimento per tali vini, in particolare in Europa.

Dove puoi dormire vicino Mosella (regione vinicola) ?

Booking.com
549.808 visite in totale, 9.238 Punti di interesse, 405 Destinazioni, 465 visite oggi.