Englischer Garten (München)

( Englischer Garten )

L'Englischer Garten, ossia Giardino inglese, è un grande parco pubblico cittadino che si estende dal centro fino al confine nord-orientale della città di Monaco di Baviera in Germania.

Venne creato nel 1789 da Benjamin Thompson, noto anche come "conte di Rumford" (in tedesco Reichsgraf von Rumford) e riprogettato nel 1807 da Friedrich Ludwig Von Sckell secondo lo stile paesistico. Con la sua estensione complessiva di 3,7 km² l'Englischer Garten è uno dei più grandi parchi pubblici urbani del mondo, più vasto del celebre Central Park di New York ma meno ampio del Phoenix Park di Dublino, che è il più grande d'Europa. Il suo nome si riferisce allo stile con cui venne realizzato. La locuzione "giardino inglese" viene usata per intendere un tipo di giardino sviluppato nel XVII secolo che si basa sull'avvicendarsi apparentemente informale di elementi naturali ed artificiali che vanno a comporre il paesaggio del giardino stesso.

 L'Eisbach all'Englischer Garten

Quando nel 1777 il principe elettore Massimiliano III morì senza eredi, la provincia finì nelle mani dell'Arciduca ed elettore del Palatinato Carlo Teodoro di Baviera. Teodoro, dopo aver tentato senza successo di scambiare con i Paesi Bassi questa eredità da lui non molto gradita, si dedicò a trasformare profondamente l'aspetto della città di Monaco. Tra le altre cose creò una galleria d'arte nel palazzo dell'Hofgarten e aprì al pubblico l'accesso sia alla galleria che al parco.

Nel febbraio del 1789 Teodoro decretò che si sarebbero dovuti allestire dei giardini militari in ogni città in cui fosse presente una guarnigione. Secondo le intenzioni i giardini sarebbero dovuti servire per fornire ai soldati delle buone conoscenze in campo agricolo e fungere da aree ricreative, ma al contempo sarebbero dovuti essere anche aperti al pubblico. Questa proposta venne da Benjamin Thompson, all'epoca ministro della guerra bavarese, originario del Massachusetts e più conosciuto con il suo titolo di conte di Rumford.

Fu deciso che il luogo adatto a costruire il giardino a Monaco era il Hirschangergebiet (in italiano, "Il recinto dei cervi"), che in seguito venne trasformata negli Schönfeldwiese nella parte sud-occidentale del parco. La realizzazione del progetto iniziò nel luglio del 1789.

Nell'agosto del 1789 Carlo Teodoro promulgò un decreto con cui stabiliva che l'area ad est dei giardini militari doveva essere trasformata nel primo giardino pubblico d'Europa. L'ampliamento fu realizzato dal giardiniere di corte Friedrich Ludwig von Sckell; il Conte di Rumsford agì come supervisore del progetto. Il parco fu inizialmente chiamato "Il parco di Teodoro", ma venne presto ribattezzato Englischer garten. Nella primavera del 1792, il parco fu ufficialmente aperto per i circa 40.000 cittadini della Monaco del tempo.

Thompson lasciò Monaco nel 1798 e il suo successore, il barone von Werneck, nel 1799 ampliò l'Englischer Garten aggiungendo l'Hirschau. I campi ricavati dai giardini militari furono aggiunti al parco nei primi anni dell'Ottocento.

Fotografie di:
Statistics: Position
7570
Statistics: Rank
7147

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Sicurezza
241968735Fai clic/tocca questa sequenza: :codice
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.

Google street view

Dove puoi dormire vicino Englischer Garten ?

Booking.com
549.173 visite in totale, 9.238 Punti di interesse, 405 Destinazioni, 376 visite oggi.