Dallol (vulcano)

Dallol è il nome di una cittadina dell'Afar, ma anche di un cratere vulcanico dalle caratteristiche uniche.

L'ultima eruzione, di tipo freatica, del vulcano risale al 1925.

Il vulcano è stato per lungo tempo poco frequentato, al contrario dell'Erta Ale, solo pochi vulcanologi lo avevano esplorato. La zona è stata solo nel 2001 resa oggetto di visite guidate. Una popolare trasmissione televisiva francese Ushuaïa Nature nel 2005 rese nota al grande pubblico questa regione.

Già i primi colonizzatori attraversarono la regione nel XVII e XVIII secolo. Ma l'inospitalità della depressione, il calore insopportabile che vi domina e i pericoli del territorio (vasche acide, emanazione di gas tossici....) non hanno di certo favorito le spedizioni nei dintorni del cratere. Al contrario del vicino vulcano Erta Ale, che era molto più accessibile, in particolare per la sua altitudine.

La regione non è ancora tutelata come parco nazionale, solo il suo isolamento lo protegge dai visitatori. Un progetto di parco è in studio. Oltre alle difficoltà insite nel territorio, la regione è stata poco visitata a causa della guerra tra Etiopia e Eritrea; ancora oggi scontri e incursioni sono frequenti e le eventuali visite turistiche sono fortemente sconsigliate.

Fotografie di:
Zones
Statistics: Position
3439
Statistics: Rank
36756

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Sicurezza
759634182Fai clic/tocca questa sequenza: :codice
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.

Google street view

Dove puoi dormire vicino Dallol (vulcano) ?

Booking.com
523.232 visite in totale, 9.230 Punti di interesse, 405 Destinazioni, 378 visite oggi.