Sark (francese: Sercq; sarkese: Sèr) è una piccola isola nel canale della Manica, e fa parte del baliato di Guernsey. Ha una popolazione pari a 610 abitanti nel 2008. Sull'isola non possono accedere le automobili: gli unici veicoli circolanti sono quelli trainati a cavallo, biciclette, trattori, automezzi alimentati a batterie o biciclette motorizzate per disabili o persone anziane. I turisti e le merci arrivano da Guernsey tramite il traghetto e sono trasportati a Sark utilizzando mezzi trainati da trattori. L'unica parrocchia, che funge anche da capoluogo, è Saint-Anne. La chiesa anglicana è dedicata a san Pietro e vi si trovano alcune tombe signorili. Le industrie principali dell'isola sono il turismo e la finanza. I francobolli sono emessi dal Regno Unito per Guernsey, unitamente alla coniazione delle monete.

Nel 2011, Sark è stata designata come una comunità a "Cielo Buio" (Dark Sky Comunity, in quanto la visibilità del cielo notturno stellato è prese...Leggi tutto

Sark (francese: Sercq; sarkese: Sèr) è una piccola isola nel canale della Manica, e fa parte del baliato di Guernsey. Ha una popolazione pari a 610 abitanti nel 2008. Sull'isola non possono accedere le automobili: gli unici veicoli circolanti sono quelli trainati a cavallo, biciclette, trattori, automezzi alimentati a batterie o biciclette motorizzate per disabili o persone anziane. I turisti e le merci arrivano da Guernsey tramite il traghetto e sono trasportati a Sark utilizzando mezzi trainati da trattori. L'unica parrocchia, che funge anche da capoluogo, è Saint-Anne. La chiesa anglicana è dedicata a san Pietro e vi si trovano alcune tombe signorili. Le industrie principali dell'isola sono il turismo e la finanza. I francobolli sono emessi dal Regno Unito per Guernsey, unitamente alla coniazione delle monete.

Nel 2011, Sark è stata designata come una comunità a "Cielo Buio" (Dark Sky Comunity, in quanto la visibilità del cielo notturno stellato è preservata) dalla IDA e come la prima Isola a "Cielo Buio" al mondo.

Nel XIII secolo, Sark fu utilizzata come base operativa dal pirata francese Eustachio il Monaco, nel periodo durante il quale era al soldo del re Giovanni d'Inghilterra.

Sebbene scelta come dimora da monaci durante il periodo medievale, Sark risultava disabitata nel XVI secolo e utilizzata come rifugio dai pirati della Manica. Hellier de Carteret, signore della parrocchia di Saint Ouen (Jersey), ricevette dalla regina d'Inghilterra Elisabetta I, nel 1563, l'autorizzazione a colonizzare Sark con 40 famiglie provenienti da St. Ouen, a patto che s'impegnasse a tenere l'isola libera dai fuorilegge.[1]

Sark rimase sotto il controllo dei Carteret fino al 1720, quando John Carteret la vendette insieme al titolo di seigneur a John Johnson, il quale a sua volta l'alienò a James Milner. Questi nel 1730 cedette l'isola a Susanne le Pelley che la trasmise per via ereditaria a suo figlio e così via per sette generazioni fino a quando Pierre Carey le Pelley, per pagare dei debiti contratti per la costruzione di una miniera (infruttuosa e per giunta crollata) dovette darla in proprietà a Marie Collings. Discendente da una ricca famiglia che aveva fatto la fortuna con l'attività corsara (da non confondere con la pirateria), Marie Collings non vide mai Sark (morì appena un anno dopo aver ottenuto il titolo) tuttavia la lasciò ai suoi eredi fino ai giorni nostri. L'attuale seigneur John Michael Beaumont è infatti il nipote di Sibyl Mary Hathaway, figlia di William Frederick Collings.[2]

Un tentativo fatto dai nuovi insediati di dotarsi di una costituzione e di creare un baliato, come in Jersey, fu sedato dalle autorità di Guernsey che soppressero ogni tentativo di separazione da parte di Sark.

Durante la seconda guerra mondiale, l'isola fu occupata dai tedeschi dal 1940 al 1945, così come le altre isole del Canale, e fu obiettivo dell'Operazione Basalt.

Lo scrittore fantasy e novellista britannico Mervyn Peake, noto per la sua trilogia Gormenghast, nel 1946 si trasferì a Sark con la sua famiglia. Continuò a scrivere mentre sua moglie Maeve dipingeva. La seconda parte della serie fu pubblicata nel 1950, e la famiglia tornò in Inghilterra, dove cominciò a lavorare sulla novella Mr Pye, ambientata a Sark e pubblicata nel 1953.

Nel 1991, il fisico nucleare francese André Gardes, disoccupato, tentò una solitaria invasione di Sark, utilizzando un'arma semi-automatica. Sbarcato assieme a dei turisti annunciò pubblicamente, affiggendo un avviso nella chiesa, che se entro mezzogiorno del giorno successivo non gli avessero consegnato l'isola se la sarebbe presa con la forza. Il giorno seguente vedendo che le sue richieste non venivano esaudite si recò a piedi verso la Seigneurie. Lo sceriffo locale, appreso che le sue intenzioni erano serie, lo raggiunse a bordo di un trattore e tagliandogli la strada gli chiese se fosse veramente intenzionato ad assediare la Seigneurie. Quando questi per mostrare i suoi propositi sfilò il caricatore dalla rivoltella (rimanendo così disarmato) fu immediatamente arrestato. Condotto nella piccola prigione dell'isola fu condannato e in seguito trasferito nel carcere di Guernsey.[3]

Il 10 dicembre 2008 si sono svolte le prime elezioni democratiche che, tuttavia, come già detto, hanno favorito il partito che appoggiava il seigneur. Una maggioranza schiacciante, pari al 93% dei voti, ha dato al partito dell'ex signore feudale 28 seggi su 30. Alla fine, non è cambiato molto, ma l'ultimo bastione europeo del feudalesimo è crollato.[4]

Dal 22 aprile 2020 è legale il matrimonio tra due persone dello stesso sesso.[5]

^ de Carteret, pag. 22 ^ Graziani, pp. 80-82 ^ Graziani, pag. 83 ^ Graziani, pag. 85 ^ Wayback Machine (PDF), su web.archive.org, 11 aprile 2020. URL consultato il 1º settembre 2020 (archiviato dall'url originale l'11 aprile 2020).
Fotografie di:
Clemensfranz - CC BY-SA 3.0
Statistics: Position
3032
Statistics: Rank
39819

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Sicurezza
936451827Fai clic/tocca questa sequenza: :codice
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.

Google street view

Dove puoi dormire vicino Sark ?

Booking.com
542.464 visite in totale, 9.237 Punti di interesse, 405 Destinazioni, 220 visite oggi.