Buddhismo

Ján Paľo - CC BY-SA 3.0 MiLu24 - CC BY-SA 3.0 Randy Rambo - CC BY 3.0 Japanexperterna.se - CC BY-SA 3.0 Švitrigaila - Public domain Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain STA3816 - CC BY-SA 3.0 Rasheedhrasheed - CC BY-SA 4.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain つばきさん - CC BY-SA 4.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Laika ac from UK - CC BY-SA 2.0 Tak1701d - CC BY-SA 3.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Ji-Elle - CC BY-SA 3.0 Laika ac from UK - CC BY-SA 2.0 Richard Mortel - CC BY 2.0 Richard Mortel - CC BY 2.0 Douglas J. McLaughlin (Photograph edited by Vassil) - CC BY 2.5 S.fukasawa at Japanese Wikipedia on Japanese Wikipedia - Public domain Tak1701d - CC BY-SA 3.0 つばきさん - CC BY-SA 4.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain osakaosaka - CC BY-SA 3.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Winter.daniel92 - CC BY-SA 3.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain PlusMinus - CC BY-SA 3.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Manfred Werner (talk · contribs) - CC BY-SA 3.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Winter.daniel92 - CC BY-SA 3.0 Thang Nguyen - CC BY-SA 2.0 松岡徳次郎 - CC BY-SA 3.0 Luca Galuzzi (Lucag) - CC BY-SA 2.5 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain frank wouters from antwerpen, belgium - CC BY 2.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain Oilstreet - CC BY 2.5 Laika ac from UK - CC BY-SA 2.0 Wang Junbo (talk · contribs) - Public domain No images

Contesto di Buddhismo

Il buddhismo (in sanscrito: buddha-śasana) o, più comunemente, buddismo è una delle religioni più antiche e diffuse al mondo. Originato dagli insegnamenti dell'asceta itinerante indiano Siddhārtha Gautama (VI, V sec. a.C.), comunemente si riassume nelle dottrine fondate sulle quattro nobili verità (sanscrito: Catvāri-ārya-satyāni). Nel mondo ha tra i 350 e i 550 milioni di fedeli.

Con il termine buddhismo si indica quell'insieme di tradizioni, sistemi di pensiero, pratiche e tecniche spirituali, individuali e devozionali, nate dalle differenti interpretazioni di queste dottrine, che si sono evolute in modo anche molto eterogeneo e diversificato.

Sorto nel VI-V secolo a.C. come disciplina spirituale assunse nei secoli successivi i caratteri di dottrina filosofica e, secondo alcuni autori, di religione "ateistica", intendendo con quest'ultimo termine non la negazione dell'esistenza degli dei (deva), quanto piuttosto il fatto che ...Leggi tutto

Il buddhismo (in sanscrito: buddha-śasana) o, più comunemente, buddismo è una delle religioni più antiche e diffuse al mondo. Originato dagli insegnamenti dell'asceta itinerante indiano Siddhārtha Gautama (VI, V sec. a.C.), comunemente si riassume nelle dottrine fondate sulle quattro nobili verità (sanscrito: Catvāri-ārya-satyāni). Nel mondo ha tra i 350 e i 550 milioni di fedeli.

Con il termine buddhismo si indica quell'insieme di tradizioni, sistemi di pensiero, pratiche e tecniche spirituali, individuali e devozionali, nate dalle differenti interpretazioni di queste dottrine, che si sono evolute in modo anche molto eterogeneo e diversificato.

Sorto nel VI-V secolo a.C. come disciplina spirituale assunse nei secoli successivi i caratteri di dottrina filosofica e, secondo alcuni autori, di religione "ateistica", intendendo con quest'ultimo termine non la negazione dell'esistenza degli dei (deva), quanto piuttosto il fatto che la devozione ad essi, fatto comunque considerato positivo, non condurrebbe alla liberazione ultima. Altri considerano i libri sacri buddhisti (Canone pāli, Canone cinese e Canone tibetano) testi che non divinizzano Siddhārtha Gautama Buddha sakyamuni ma Adi-Buddha o Buddha eterno, concetti buddhisti equivalenti a Dio; tuttavia non è una concezione affine a quella della divinità in senso occidentale, quanto, nel buddhismo Mahāyāna, il principio della buddhità, raffigurato a volte nelle figure dei Buddha come Vairocana o Amitabha, manifestatosi storicamente come Gautama. Il Mahāyāna venera anche i bodhisattva, esseri vicini all'illuminazione. A partire dall'India il buddhismo si diffuse nei secoli successivi soprattutto nel Sud-est asiatico e in Estremo Oriente, giungendo, a partire dal XIX secolo, anche in Occidente.

Di seguito l'elenco dei praticanti Buddhisti per singolo paese:

  1.  Bhutan 98%
  2.  Thailandia 95%
  3.  Cambogia 95%
  4.  Laos 90%
  5.  Birmania 85%
  6.  Sri Lanka 70%
  7.  Mongolia 53%
  8.  Giappone 40%
  9.  Taiwan 35%
  10.  Singapore 33%
  11.  Corea del Sud 23%
  12.  Malaysia 20%
  13.  Cina 20%
  14.  Vietnam 16%
  15.  Nepal 9%
  16.  Indonesia 5%
  17.  India 2%

Di più Buddhismo

Cronologia
  •   Lo stesso argomento in dettaglio: Storia del buddhismo.
     Proselitismo buddhista al tempo del re ...Leggi tutto
      Lo stesso argomento in dettaglio: Storia del buddhismo.
     Proselitismo buddhista al tempo del re Aśoka (260-218 a.C.), così come descritto dai suoi editti.

    La storia del buddhismo inizia nel VI-V secolo a.C., con la predicazione di Siddhārtha Gautama. Nel lungo periodo della sua esistenza, la religione si è evoluta adattandosi ai vari Paesi, epoche e culture che ha attraversato, aggiungendo alla sua originale impronta indiana elementi culturali ellenistici, dell'Asia Centrale, dell'Estremo Oriente e del Sud-Est Asiatico; la sua diffusione geografica fu considerevole al punto da aver influenzato in diverse epoche storiche gran parte del continente asiatico. La storia del buddhismo, come quella delle maggiori religioni, è anche caratterizzata da numerose correnti di pensiero e divisioni, con la formazione di varie scuole; tra queste, le più importanti esistenti sono la scuola Theravāda, le scuole del Mahāyāna e le scuole Vajrayāna.

    Leggi meno

Dove puoi dormire vicino Buddhismo ?

Booking.com
525.248 visite in totale, 9.232 Punti di interesse, 405 Destinazioni, 284 visite oggi.