Mănăstirea Hurezi

( Monastero di Horezu )

Il monastero di Horezu è un edificio religioso fondato nel 1690 dal principe Constantin Brâncoveanu nella città rumena di Horezu, in Valacchia e terminato nel 1709. È considerato uno dei migliori esemplari di stile "Brâncovean", noto per la purezza architetturale e la ricchezza dei dettagli scolpiti, per le composizioni religiose, i ritratti ex voto e i dipinti ornamentali. Il complesso comprende la chiesa, la torre campanara, la cappella e il refettorio.

Nel 1993 l'UNESCO inserì il monastero tra i patrimoni dell'umanità.

Probabilmente il nome del luogo deriva dalla denominazione degli uccelli rapaci tipici della zona, che si trovano nelle foreste che circondano il monastero (huhurezi). Fino al 1862 era un monastero soltanto maschile. Dopo che i monaci furono trasferiti a Bistriţa, fu abitato da 48 suore che gestiscono il complesso dove è presente anche un ospedale rurale da 50 posti letto. Costruito in stile Brâncoveanu, il monastero è stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO dal 1993. Il monastero è stato restaurato più volte dal 1827 ed è un edificio storico nazionale.

Fotografie di:
Alexandru Baboș - CC BY-SA 3.0 ro
Zones
Statistics: Position
3204
Statistics: Rank
36378

Aggiungi un commento

CAPTCHA
Sicurezza
693421587Fai clic/tocca questa sequenza: :codice
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.

Google street view

Dove puoi dormire vicino Monastero di Horezu ?

Booking.com
521.768 visite in totale, 9.230 Punti di interesse, 405 Destinazioni, 148 visite oggi.