Contesto di Ankara

Ankara (pron. Ànkara, AFI: /ˈankara/), talvolta italianizzata in Ancara, anticamente Angora o Ancira, è la capitale della Turchia nonché, con circa 5,6 milioni di abitanti, la seconda città turca più popolosa. La città si estende sull'altopiano anatolico a 938 metri sul livello del mare. È sede del parlamento turco, del governo, oltre che delle rappresentanze diplomatiche straniere.

Situata strategicamente al centro del Paese, funge da crocevia per la reti autostradali e ferroviarie nazionali e rappresenta un importante centro commerciale e industriale, soprattutto per quanto riguarda il settore agricolo. Nel passato, la città divenne famosa per le capre d'Angora, dal cui lungo pelo si ricava la preziosa lana mohair, ma anche per il gatto d'Angora, per il coniglio d'Angora, famoso per il suo soffice pelo da cui...Leggi tutto

Ankara (pron. Ànkara, AFI: /ˈankara/), talvolta italianizzata in Ancara, anticamente Angora o Ancira, è la capitale della Turchia nonché, con circa 5,6 milioni di abitanti, la seconda città turca più popolosa. La città si estende sull'altopiano anatolico a 938 metri sul livello del mare. È sede del parlamento turco, del governo, oltre che delle rappresentanze diplomatiche straniere.

Situata strategicamente al centro del Paese, funge da crocevia per la reti autostradali e ferroviarie nazionali e rappresenta un importante centro commerciale e industriale, soprattutto per quanto riguarda il settore agricolo. Nel passato, la città divenne famosa per le capre d'Angora, dal cui lungo pelo si ricava la preziosa lana mohair, ma anche per il gatto d'Angora, per il coniglio d'Angora, famoso per il suo soffice pelo da cui si trae l'omonima fibra. Dal punto di vista agricolo, si distingue per la produzione di pere, miele e del locale moscato.

Il centro storico della città è situato su una collina rocciosa che si erge a 150 metri d'altitudine rispetto alle piatte pianure della riva destra del fiume Ankara (Ankara Çayı), un affluente del fiume Sakarya (Sangario). Sebbene sia al centro di una delle aree più aride della Turchia e sia circondata per lo più da steppe, Ankara può essere considerata una città abbastanza verde, se si considera l'ammontare di aree adibite a parchi pubblici, che ammonta a circa 72 m2 per abitante.

Dal punto di vista amministrativo, costituisce un comune metropolitano ed è capoluogo della provincia di Ankara. È formata dai centri urbani di 16 distretti: Altındağ, Akyurt, Ayaş, Bala, Çankaya, Çubuk, Elmadağ, Etimesgut, Gölbaşı, Kalecik, Kazan, Keçiören, Mamak, Pursaklar, Sincan e Yenimahalle.

Dove puoi dormire vicino Ankara ?

Booking.com
522.084 visite in totale, 9.230 Punti di interesse, 405 Destinazioni, 169 visite oggi.