Perù

Context of Perù

Il Perù, ufficialmente Repubblica del Perù (in spagnolo: República del Perú, in quechua: Piruw Ripuwlika, in aymara: Piruw Suyu), è uno Stato dell'America meridionale. Confina a nord con l'Ecuador, a nord-est con la Colombia, a est con il Brasile, a sud-est con la Bolivia, a sud con il Cile, e a ovest con l'oceano Pacifico. Il Perù è un paese megadiverso con habitat che variano dalle pianure aride della costa del Pacifico, alle vette delle Ande che si estendono da nord a sud-est e alle foreste tropicali del bacino amazzonico a est con il Rio delle Amazzoni. A 1.28 milioni km2, il Perù è il diciannovesimo paese più grande al mondo, e il terzo in Sud America.

Il territorio peruviano è stata sede di diverse antiche culture, che vanno dalla civiltà Caral, la civiltà più antica di America e una delle cinque culle della civiltà, all'Impero Inca, lo Stato più grande dell'America precolombiana. Il territorio che...Leggi tutto

Il Perù, ufficialmente Repubblica del Perù (in spagnolo: República del Perú, in quechua: Piruw Ripuwlika, in aymara: Piruw Suyu), è uno Stato dell'America meridionale. Confina a nord con l'Ecuador, a nord-est con la Colombia, a est con il Brasile, a sud-est con la Bolivia, a sud con il Cile, e a ovest con l'oceano Pacifico. Il Perù è un paese megadiverso con habitat che variano dalle pianure aride della costa del Pacifico, alle vette delle Ande che si estendono da nord a sud-est e alle foreste tropicali del bacino amazzonico a est con il Rio delle Amazzoni. A 1.28 milioni km2, il Perù è il diciannovesimo paese più grande al mondo, e il terzo in Sud America.

Il territorio peruviano è stata sede di diverse antiche culture, che vanno dalla civiltà Caral, la civiltà più antica di America e una delle cinque culle della civiltà, all'Impero Inca, lo Stato più grande dell'America precolombiana. Il territorio che ora include il Perù ha una delle più lunghe storie di civiltà di qualsiasi paese, che fa risalire la sua eredità al quarto millennio a.C.

L'Impero spagnolo conquistò la regione nel XVI secolo e vi stabilì un Vicereame, che comprendeva la maggior parte delle colonie sudamericane, con la sua capitale a Lima. Raggiunse l'indipendenza nel 1821, e la fine definitiva del dominio spagnolo sulla regione fu siglata nella battaglia di Ayacucho di tre anni dopo.

Il Perù è una Repubblica presidenziale democratica rappresentativa divisa in 25 regioni amministrative. Si tratta di un paese in via di sviluppo con un alto Indice di sviluppo umano con un livello di reddito medio-alto e un tasso di povertà di circa 19%. È una delle economie più prospere della regione con un tasso di crescita medio del 5,9% e ha uno dei tassi di crescita industriale più rapidi del mondo con una media del 9,6%. Le sue principali attività economiche sono l'estrazione mineraria, l'agricoltura, la pesca, e la produzione di tessili; insieme ad altri settori in crescita come le telecomunicazioni e la biotecnologia. Il paese fa parte dei Pumas del Pacifico, un raggruppamento politico ed economico di paesi lungo la costa del Pacifico dell'America Latina che condividono tendenze comuni di crescita positiva, basi macroeconomiche stabili, governabilità migliorata e apertura all'integrazione globale. Il Perù è ai primi posti in termini di libertà politica e sociale , è un membro attivo della Cooperazione Economica Asia-Pacifico, dell'Alleanza del Pacifico e dell'Organizzazione mondiale del commercio; ed è considerata una media potenza.

La popolazione peruviana, stimata in circa 32,5 milioni, è multietnica, e comprende amerindi, europei, africani e asiatici. La principale lingua parlata è lo spagnolo, anche se un numero significativo di peruviani parla quechua o altre lingue native, come l'aymara. Questa miscela di tradizioni ha portato a una grande varietà culturale, come nell'arte, nella letteratura, nella musica e nella cucina.

Mappa

Videos